Pastiera senza latte o lattosio

INGREDIENTI, 60 minuti cottura, 6 ore di riposo

per la pasta frolla (oppure guarda la ricetta della pasta frolla base):
1 uovo
1 tuorlo
3 cucchiai d’olio di semi
400 grammi di farina 00
100 grammi di zucchero

per la farcia:
4 tuorli
3 albumi
240 grammi di grano cotto per pastiera
400 grammi di latte di riso
50 grammi di farina
50 grammi di cedro candito
300 grammi di zucchero
1 cucchiaino di essenza di fiori d’arancio

per la guarnizione:
zucchero a velo
PREPARAZIONE
Questa √® la versione della classica pastiera napoletana senza latte o lattosio, per chi ha un’intolleranza ai lattivini.
Inizialmente preparate la pasta frolla: sbattete l’uovo, il tuorlo e unite lo zucchero. Dopo aver creato questo composto, unite l’olio e mescolate ancora. Aggiungete gradualmente la faria e impastate rapidamente. Formate una palla e copritela, mettetela in frigo per 30 minuti.

Ora preparate il composto per la farcitura della pastiera senza lattosio: fate bollire 250 gr di latte di riso e versatevi il grano cotto, i canditi, 200 gr di zucchero e l’essenza di fiori d’arancio. Fate sobbollire mescolando sempre, per circa 8 minuti. Dopodich√® frullate il tutto con un frullatore ad immersione e versate il composto in un altro recipiente a raffreddare.
Ora sbattete i tuorli, unite lo zucchero rimasto, la farina e il latte di riso rimasto. Mettete quest’altro composto in un pentolino e fate addensare a fuoco dolce, ottenendo una crema.
Unite i due composti e amalgamate bene.
Montate adesso gli albumi e incorpratelo a resto del composto.

Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Togliete la pasta frolla dal frigo e stendetela. Cospargete d’olio una tortiera da 24 cm e disponetevi dentro la pasta frolla. Versate la farcitura nella pasta frolla e mettetela in forno per 40 minuti.
A cottura ultimata, fate raffreddare e mettetela a risposare per 6 ore. Cospargetela infine con lo zucchero a velo e buon appetito!